Condividi su:



Salento.it propone una serie di foto di Gallipoli, con Video e immagini delle spiagge da visitare in Puglia.

Gallipoli, in provincia di Lecce, si protende nel mar Ionio del Salento a metà strada tra Taranto ed il Capo di Leuca.

Si compone di un borgo antico (città vecchia) che è collegato da un ponte alla città nuova che si è estesa sulla terraferma.

I turisti potranno ammirare l'intreccio di stradine interne, tortuose e strette che trova una sua organizzazione caratteristica nel sistema delle corti.

Lungo l'intero borgo nuovo fino a congiungersi con il ponte, è fiorito il centro commerciale ed economico di Gallipoli.

Da vedere a Gallipoli:

la Fontana ellenistica, la più antica fontana monumentale d'Italia, la Cattedrale (1629-1696), in carparo, animata di statue e dedicata a S. Agata;

Lungo la litoranea le altre chiese e monumenti di Gallipoli:

Chiesa della Purità (tipico esempio di barocco locale) di S. Francesco d'Assisi o del Malladrone, del Crocifisso, e la Chiesa del Rosario.

Il Castello che ha una forma a pianta quadrilatera con torri angolari e dal fronte orientale si allunga nel mare la sagoma del Rivellino, il Santuario di S. Maria del Canneto presenta dietro l'altare un'antica tela che raffigura la Vergine del Canneto.

Le spiagge di Gallipoli e la costa si possono distinguere in due baie principali:

la baia di Scirocco e la baia di Tramontana.

L'isola di S. Andrea dista poco meno di un miglio dalla città vecchia e si estende per circa 5 ettari e deve il suo nome ad una cappella che ivi era stata dedicata all'apostolo Andrea.

L'isola è zona di grande interesse naturalistico per la presenza di microflora mediterranea, di colonie di gabbiani, di conigli selvatici e, in alcuni periodi di uccelli migratori.

Molti sono i locali notturni da vivere durante una vacanza a Gallipoli, dove ci si può divertire nella night life: Lido Samsara, Lido Zen, lido Kudetà, la discoteca Praja, la discoteca Rio Bo, il Quartiere Latino