Comune di Lecce, Lecce (Puglia)


Informazioni su Storia e Cultura del comune di Lecce

Popolazione: 100.046
Superficie: 239 Kmq
Densità: 419

Accessibilità: Il capoluogo salentino Lecce, è una città del sud della Puglia che si può raggiungere uscendo dall'autostrada adriatica a Bari (circa 150 km. ) e proseguendo poi per la statale regionale Brindisi - Lecce.

Indirizzo comune di Lecce: Via Rubichi
Tel.: 0832 - 682111

La città di Lecce è anche nominata la "Firenze del sud" o la “signora del Barocco” per lo stile inconfondibile che caratterizza questa splendida città d’arte.

I segni degli antichi trascorsi sono ben evidenti nel centro storico cittadino, dominato dall' anfiteatro romano e dalla Colonna di Sant'Oronzo, patrono della città.

A pochi metri di distanza da Piazza Sant'Oronzo c'è il Castello Carlo V, oggi teatro di importanti mostre ed eventi.

Nel  ‘600 che sorge la maggior parte degli edifici religiosi e civili, caratterizzati da un tipo singolare di architettura e scultura che non trova esempi in  nessuna altra parte del mondo: il Barocco leccese. 

Il  barocco leccese  è tipico  per  l’elegante compostezza delle forme rinascimentali e la ricchezza degli elementi decorativi:

  • balaustre
  • trafori
  • colonne tortili
  • nastri di fiori e frutta svolazzanti
    che traggono ispirazione dalla cultura agricola contadina e dai motivi classici del  mondo colto.

Quest’arte che si è sviluppata nel tempo grazie ad una tradizione artigiana floridissima si è  diffusa anche nelle costruzioni minori fino ad interessare le abitazioni più modeste.

L'amore per l'arte lo si ritrova anche nei manufatti che i maestri artigiani realizzano nelle numerose botteghe disseminate nel centro storico di Lecce, che valorizzano l'artigianato salentino locale e dove si lavora:

Fonte: www.comune.lecce.it


Mappa per raggiungere Lecce