Condividi su:



Alla scoperta dei Dolmen del Salento

La parola Dolmen deriva dall'antico bretone tol o tuol (tavola) e men (pietra lavorata).

Il Dolmen è un monumento megalitico costituito generalmente da un lastrone di pietra appoggiato
orizzontalmente su pietre infitte verticalmente nel terreno.

C'è chi afferma che sono monumenti funebri, chi invece pensa che venissero usati per i sacrifici,
tale ipotesi sembra confermata dalla presenza di cataletti scavati sulla superficie di alcuni Dolmen.

Da segnalare:

- due dolmen nel territorio di Salve,
ubicati nella marina di Pescoluse,

- il dolmen Placa (dal greco plaka – lastra di pietra)
tra Calimera e Melendugno

- il dolmen Scusi a Minervino di Lecce.

Vi invitiamo ad approfondire la Vostra conoscenza su questo argomento cliccando su itinerario turistico sui dolmen e menhir del Salento.

 Video itinerario dei Dolmen del Salento